Sicurezza funzionale nell’aerospaziale

Nel settore Aerospaziale il livello di sicurezza deve essere il più elevato possibile.
Per questa ragione la sicurezza funzionale è un aspetto storicamente considerato nel settore avionico e aerospaziale.

XEFRACERT esegue attività di valutazione indipendente della sicurezza, analizzando il rispetto dei requisiti prescritti dagli standard tecnici di settore, come:

  • US RTCA DO-178B North American Avionics Software
  • US RTCA DO-254 North American Avionics Hardware
  • EUROCAE ED-12B European Airborne Flight Safety Systems

Sicurezza funzionale nel settore automotive

La lista delle funzioni di sicurezza gestite dall’elettronica o elettronica programmabile del veicolo è in continuo aumento.
Le caratteristiche di sicurezza funzionale costituiscono parte integrante di ogni fase di sviluppo del prodotto, e vanno dalle specifiche per la progettazione, implementazione, integrazione, verifica, validazione, e la produzione.
La norma ISO 26262 è un adattamento dello standard di sicurezza funzionale IEC 61508 per sistemi elettrici / Elettronici nel settore Automotive.

La norma ISO 26262 è considerato un framework di best practice per realizzare la sicurezza funzionale nel settore auto.
Come lo standard IEC 61508, l’ISO 26262 è lo standard che: fornisce un ciclo di vita della sicurezza automobilistica (gestione, sviluppo, produzione, funzionamento, manutenzione, smantellamento ) e adatta le attività necessarie durante queste fasi del ciclo di vita;

  • introduce aspetti di sicurezza funzionale di tutto il processo di sviluppo (comprese le attività come la specifica dei requisiti, progettazione, implementazione, integrazione, verifica, validazione e configurazione);
  • fornisce un approccio specifico automobilistico basato sul rischio per determinare le classi di rischio (livelli Automotive SafetyIntegrity, ASILS);
  • utilizza il livello ASILS per specificare i requisiti di sicurezza necessari.

Di seguito una lista delle principali funzioni di sicurezza:

  • Sistemi di gestione del veicolo
  • Sistemi di gestione della batteria
  • Anti-bloccaggio sistemi di frenatura
  • Controllo di stabilità del veicolo
  • controllo della trazione
  • Distribuzione elettronica della forza frenante
  • Emergency Brake Assistance
  • Prevenzione Collisione
  • Sistemi di avviso di deviazione dalla corsia
  • Servosterzo adattivo
  • Assistenza al parcheggio
  • Controllo adattivo sospensione
  • Sistemi frenanti elettronici
  • Pre-tensionamento delle Cinture
  • Airbag
  • Rilevazione della sonnolenza del guidatore
  • Controllo autonomo velocità crociera
  • Sistema di monitoraggio della pressione dei pneumatici

Sicurezza funzionale nel settore ferroviario

L’elettronica programmabile nel sottosistema Comando-Controllo e segnalamento ferroviario è in continuo aumento.
Componenti interoperabili come:

  • Computer-based interlocking
  • Passaggi a livello
  • SCMT (sistemi di controllo marcia treno)
  • Sistema di Supporto alla Condotta
  • ERTMS/ETCS (European Rail Traffic Management System/European Train Control System)

ricadono nel campo di applicazione di standard di sicurezza funzionale, quali:

  • EN50126 (IEC 62278) – RAMS
  • EN50128 (IEC 622279) – Software
  • EN50129 (IEC 62425) – Sistema di sicurezza