SICUREZZA MACCHINE

Siamo in grado di mettere in campo gli strumenti e le competenze necessarie a ridurre al minimo tutti i potenziali pericoli dei macchinari, aiutandovi a evitare incidenti costosi e soddisfare i requisiti legali.

Il nostro supporto in 7 passaggi per la sicurezza delle macchine:

  • Valutazione del rischio: La valutazione del rischio offerta da XEFRA è il punto di partenza per la progettazione sicura delle macchine la determinazione di un’adeguata riduzione del rischio.
  • Safety Concept: vi supportiamo nel trovare le soluzioni più intelligenti per una maggiore sicurezza con attenzione ai costi.
  • Ispezioni di sicurezza: valutazione della conformità della documentazione tecnica e valutazione sul campo della conformità della macchina. I nostri ispettori qualificati verificheranno l’integrità delle protezioni, le funzioni di interblocco, il livello di sicurezza informatica raggiunto, il PL ottenuto per ciascuna funzione di sicurezza.
  • Prove sui macchinari: esecuzione dei test di sicurezza per aggiungere valore alla dichiarazione di conformità.
  • Validazione della logica di sicurezza SW: validiamo la correttezza dell’implementazione delle funzioni di sicurezza implementate su controllori programmabili in accordo alla ISO EN 13849.
  • Validazione del manuale utente: valutiamo il manuale utente per darti la certezza di aver trasferito tutte le informazioni al tuo cliente.
  • Valutazione della sicurezza della macchina: valutazione indipendente rispetto al quadro normativo UE o extra UE e agli standard internazionali.

SICUREZZA MACCHINE IN ESERCIZIO

Il Decreto Legislativo n. 81/2008 fa espressamente riferimento al Decreto Legislativo n. 17/2010 all’art. 70 (“Requisiti di sicurezza”) in cui si rilevava: “Le attrezzature di lavoro messe a disposizione dei lavoratori devono essere conformi alle specifiche disposizioni legislative e regolamentari di attuazione delle direttive comunitarie di prodotto. Le aziende devono fare riferimento ai RES per la valutazione dei rischi legati alle macchine”.

Nello specifico l’art.70, comma 4 del Dlgs 81/08 prende in esame le azioni degli organismi di controllo in caso si utilizzino apparecchiature marcate CE, per le quali si presume la non conformità ai requisiti di sicurezza previsti dalle disposizioni normative di ricezione delle direttive europee di prodotto.

Per supportare le aziende nell’adempimento dei requisiti per la sicurezza delle macchine e delle attrezzature di lavoro, XEFRA offre un servizio di Attestazione di Conformità agli Allegati V e VI del D.Lgs 81/08 per le modifiche di macchine già in servizio che comprende:

  • verifica del rispetto dei requisiti generali di sicurezza di cui all’allegato V del D.Lgs 81/2008 di macchine e attrezzature da lavoro costruite in assenza di disposizioni legislative (art. 70 D.Lgs 81/2008);
  • analisi della macchina e delle attrezzature da lavoro per verificare il rispetto delle leggi e dei regolamenti applicabili in materia di sicurezza;
  • analisi delle procedure di sicurezza da eseguire su macchine e attrezzature da lavoro ai sensi dell’art. 33 del D.lgs. 81/2008;
  • formazione dei lavoratori sull’uso sicuro delle macchine e delle attrezzature da lavoro (artt.37 e 73 D.Lgs 81/2008).

PROVE SUI MACCHINARI

EMC

EMC

  • Valutazione di conformità rispetto alla Direttiva 2014/30/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 26 febbraio 2014, concernente l’armonizzazione delle legislazioni degli Stati membri relative alla compatibilità elettromagnetica
  • Prova di emissione elettromagnetica
  • Prova di immunità elettromagnetica
  • Immunità alle scariche elettrostatiche (ESD), Electrical Fast Transient / Burst (EFTB), Sovratensione, buchi di tensione, Interruzioni (VDI) campo magnetico
  • Grandi apparecchiature in situ
  • Misure di campi EM in situ su installazioni fisse, inclusi spazi di lavoro, impianti, rotaie e altri ambienti costruiti
electrical-safety

SICUREZZA ELET.

  • Prove di invecchiamento accelerato
  • Prove di tenuta all’acqua e alla polvere (IP)
  • IK test
  • Prove dell’equipaggiamento elettrico in accordo alla IEC 60204
  • Prova su quadri elettrici IEC 61439, NFPA 79, CSA C22.2
  • Prove per la valutazione di pericoli connessi all’accumulo di energia
  • Prove di reazione al fuoco
  • Verifiche di temperature superficiali elevate
  • Rischi meccanici
  • Prove sui materiali (ad es. glow wire test, needle flame)
  • Radiazioni
  • Rischi chimici
noise-and-vibration

RUMORE & VIBRAZIONE

  • Misura di potenza e pressione sonora in situ
  • Misura intensimetrica
  • Isolamento acustico
  • Misura di vibrazioni
stop-time-measurement

MISURAZ. TEMPO DI ARRESTO

  • Prestazioni di arresto della macchina in accordo alla norma EN ISO 13855
  • Tempi di reazione dei dispositivi di protezione
  • Penetration depth factor

SERVIZI DI CONFORMITÀ GLOBALE

XEFRA supporta i propri clienti nella rimozione delle barriere alla libera circolazione dei prodotti sui mercati internazionali attraverso un servizio di certificazione globale.

Il servizio è suddiviso nelle seguenti fasi:

  • Consegna della documentazione tecnica del prodotto per l’ analisi preliminare.
  • Emissione dei risultati del gap analysis del prodotto sui mercati internazionali contenente l’analisi dei requisiti soddisfatti, l’elenco dei requisiti da soddisfare e ulteriori test da eseguire.
  • Se necessario, ulteriori test del prodotto.
  • Se necessario, supporto durante l’ispezione in fabbrica effettuata dalle autorità locali.
  • Emissione del certificato da parte delle autorità locali.
UL
EAC
CE
RCM
INMETRO
CCC
SASO
UL

MACCHINARI PER L'INDUSTRIA ALIMENTARE

Materiali e componenti destinati a venire a contatto con gli alimenti

MOCA – Per materiali e articoli destinati a venire a contatto con il cibo ci si riferisce a tutti gli articoli:

  • che sono destinati a entrare in contatto con gli alimenti,
  • che sono già a contatto con alimenti e sono destinati a questo scopo,
  • che si prevede vengano a contatto con gli alimenti o che possano trasferire i loro componenti agli alimenti in normali condizioni d’uso.

La verifica o la certificazione volontaria del prodotto nasce dall’esigenza di un’azienda di garantire la conformità e le prestazioni del prodotto, nel rispetto di normative riconosciute o standard proprietari, valorizzando e distinguendo la propria produzione sul mercato e guadagnando maggiore fiducia da parte dei potenziali clienti.

I requisiti certificabili devono essere misurabili attraverso parametri oggettivi, certificabili da prove, e verificati mediante la valutazione e il monitoraggio dei piani di fabbricazione e verifica del processo produttivo, con lo scopo di garantire la conformità e la qualità inizialmente verificata nel tempo.

Gli audit di conformità condotti da un ente terzo consentono alle aziende di dimostrare al mercato la corretta conformità ai requisiti legislativi, l’adozione di buone pratiche di fabbricazione, la conformità ai requisiti di sicurezza dei propri prodotti a tutela della salute umana.

La certificazione XEFRA MOCA è dedicata a tutti i produttori di materiali e oggetti che destinati ad entrare in contatto con gli alimenti.

SAFETY OF MACHINERY

We can provide the tools and expertise to minimise all the potential dangers of machinery, helping you avoid costly and unfortunate mishaps, and meet legal requirements.

Our support in 7 steps for machinery assurance:

  • Risk assessment: The Risk Assessment offered by XEFRA is the starting point for safe design your machinery as well as the determination of adequate risk reduction.
  • Safety Concept: define the smart solutions for increased safety and not costs.
  • Safety Inspection: technical file completion assessment and field evaluation of machinery compliance. Our qualified inspectors will verify the guards integrity, the interlocking functions, the cyber security level reached, the PL obtained for each safety function.
  • Machinery Testing: perform the safety test to add value of your declaration of conformity.
  • SW safety logic validation: we validate the correctness of safety function implementation on programmable automation controller according to ISO EN 13849 standards.
  • User manual validation: we assess the user manual to give you the certainty of having said all the information to your client.
  • Machinery safety assessment: independent assessment against EU or extra EU legislation framework and international standard.

SAFETY OF MACHINERY IN OPERATION

The Legislative Decree n. 81/2008 expressly refers to Legislative Decree no. 17/2010 in article 70 (“Safety requirements”) in which it was found: “The work equipment made available to workers must comply with the specific legislative and regulatory provisions implementing the Community product directives. Companies must do reference to RES for the assessment of risks related to machines”.

Specifically, art. 70, paragraph 4, of Legislative Decree 81/08 examines the actions of the supervisory bodies in the case of use of CE marked equipment, for which it is assumed non-compliance with the safety requirements provided for by the regulatory provisions of reception of European product directives.

To support companies in fulfilling the requirements for the safety of machines and work equipment, XEFRA offers a service of Attestation of Conformity to Annexes V and VI of Legislative Decree 81/08. For the adaptation of machines already in service which includes:

  • verification of compliance with the general safety requirements referred to in Annex V of Legislative Decree 81/2008 of machines and work equipment built in the absence of legislative provisions (Article 70 of Legislative Decree 81/2008);
  • analysis of machinery and work equipment to verify compliance with the applicable laws and regulations on safety;
  • analysis of safety procedures to operate on machines and work equipment pursuant to art. 33 of Legislative Decree. 81/2008;
  • training of workers on the safe use of machinery and work equipment (Articles 37 and 73 of Legislative Decree 81/2008).

TESTING OF MACHINERY

EMC

EMC

  • Conformity assessment against the Electromagnetic Compatibility (EMC) Directive 2014/30/EU
  • EM Emission test
  • EM Immunity test
  • Immunity to Electrostatic Discharge (ESD), Electrical Fast Transient/Burst (EFTB), Surge, Voltage Dips, Interruptions (VDI) magnetic fields
  • Large equipment in-situ
  • EM site-surveys of fixed installations including workspaces, plant, rail and other built environments
electrical-safety

ELECT. SAFETY

  • Endurance tests
  • Dust and water ingress (IP) tests
  • IK test
  • IEC 60204 test
  • IEC 61439 panel test
  • NFPA 79 Electrical panel
  • CSA C22.2 Electrical Panel
  • Electric shock hazards
  • Energy related hazards
  • Fire
  • Heat (thermal) related hazards
  • Mechanical hazards
  • Material testing (e.g. glow wire test, needle flame)
  • Radiation
  • Chemical hazards
noise-and-vibration

NOISE & VIBRATION

  • Sound Power and Intensity Level tests in situ
  • Sound power and pressure level measurement
  • Acoustic intensimetry measurement
  • Acoustic insulation
  • Vibration measurement
stop-time-measurement

STOP TIME MEASUREMENT

  • Machine stopping performance according to EN ISO 13855
  • Response time of the protective device
  • Penetration depth factor

WORLDWIDE CONFORMITY SERVICES

XEFRA supports its customers to remove barriers for the free movement of products on International markets through a Global Certification.

Service divided into the following steps:

  • Delivery of the Product technical documentation for preliminary analysis.
  • Release to the manufacturer of a product gap analysis to international markets containing the analysis of the satisfied requirements, the list of requirements to be fulfilled and additional tests to be performed.
  • If required, additional product testing.
  • If necessary, support during the Factory Inspection carried out by the local authorities.
  • Certificate release from Local Authorities.
UL
EAC
CE
RCM
INMETRO
CCC
SASO
UL

MACHINERY FOR FOOD INDUSTRY

Materials and components intended to come into contact with food

MOCA – Materials and Articles Intended to Come into Contact with Food, refers to all items:

  • that are intended to come into contact with food,
  • that are already in contact with food and are intended for this purpose,
  • that are expected to come into contact with food or that can transfer their components to food under normal conditions of use.

Voluntary product verification or certification stems from a company need to ensure product conformity and performance, in compliance with recognised regulations or proprietary standards, thereby enhancing the value of and distinguishing their production on the market and gaining more trust from potential clients.

Requirements that can be certified must be measurable through objective parameters, certifiable by tests, and verified by assessing and monitoring the manufacturing and verification plan of the production process, with the purpose of ensuring conformity and initially verified quality over time.

Compliance audits conducted by a third-party body allow companies to demonstrate to the market the correct compliance with legislative requirements, the adoption of good manufacturing practices, compliance with the safety requirements of their products to protect human health.

The XEFRA MOCA certification is dedicated to all manufacturers of materials and objects that come into contact with food.