Pubblicata la norma UNI ISO 45001 per la certificazione dei sistemi di gestione per la salute e sicurezza sul lavoro

Posted by Xefracert

In data 12 Marzo 2018 è stata pubblicata la ISO 45001:2018 – “Sistemi di Gestione per la Salute e Sicurezza sul Lavoro  – Requisiti e guida per l’uso”, la prima norma ISO certificabile sui Sistemi di Gestione per la salute e sicurezza sul lavoro. Con la pubblicazione della norma ISO si apre un periodo di compresenza dei due standard ISO 45001 e BS OHSAS 18001 che dal 12 marzo 2021 non sarà più valido.

Periodo di Transizione

21 Marzo 2018 16 Giugno 2019 12 Marzo 2018 12 Marzo 2021
Pubblicata la norma iso 45001 Accredia ritirerà il regolamento RT12 e saranno possibili solo certificati con il nuovo regolamento IAF MD22 Non sarà più possibile certificarsi OHSAS 18001 ma solo ISO 45001 I certificati OHSAS 18001 non saranno più validi

Se sei una azienda certificata BS OHSAS 18001: come adeguarsi alla ISO 45001

  • Le aziende hanno tempo 3 anni per provvedere alla transizione della nuova norma ISO 45001
  • Dopo 11 marzo 2021 le certificazioni OHSAS18001:2007 non saranno più valide
  • Inoltre, dopo due anni dalla pubblicazione della norma ISO, ovvero a partire dal 12 marzo 2020, gli audit di certificazione di sistemi di gestione per la salute e sicurezza sul lavoro potranno essere eseguiti solo secondo i requisiti della norma ISO 45001:2018.

Per qualsiasi organizzazione la transizione dipenderà dalla maturità ed efficacia dell’attuale sistema di gestione e dalla struttura organizzativa.

Una Gap Analysis è fortemente raccomandata per identificare le necessarie risorse e le adeguate tempistiche.

Se sei una azienda non ancora certificata: perché certificarsi ISO 45001

  • Decisione STRATEGICA e OPERATIVA che coinvolge tutti i livelli e funzioni (comunicazione consultazione dei lavoratori, assegnazione risorse necessarie, ecc)
  • È uno sviluppare una cultura HSE dell’organizzazione
  • Eliminare i pericoli e ridurre al minimo i rischi
  • Contenimento costi

Inoltre….

  • secondo quanto stabilito dall’ 30 del D.lgs81/08 l’organizzazione potrà «sfruttare» il sistema di gestione per la sicurezza per andare a comporre il proprio modello organizzativo (responsabilità amministrativa dell’ente (D.lgs. 231/01)
  • essere certificati ISO 45001 determina punti sufficienti per richiedere l’oscillazione del tasso INAIL

Xefra: supporto e valutazioni

Xefra offre un servizio completo e mirato per le specifiche esigenze aziendali e per l’ottenimento della certificazione in conformità alla nuova norma ISO 45001, sia per quanto riguarda la fase di migrazione dalla BS OHSAS 18001 alla 45001, sia per quanto riguarda la fase di primo approccio alla norma ISO 45001 al fine di conseguire per la prima volta la certificazione.

Xefra offe anche un servizio di formazione mirato alle novità introdotte dalla norma ISO 45001 e alla sua applicabilità al Dlgs 81/08. I corsi di formazione si rivolgono a responsabili di sistemi di gestione (18001/45001) e saranno considerati validi anche come aggiornamenti per RSPP, RSPP datori di lavoro, preposti e RLS.